DIANA

ALBERO

GENEALOGIE TOPONOMASTICA DOVE SIAMO HOMEPAGE
Alber Kirk.JPG (134685 bytes)

Questa famiglia compare ad Ales nella prima metà del 1700 con due distinti ceppi: uno facente capo al maestro Juan, di cui non si è accertata la provenienza ed estintosi due secoli dopo; l’altro fa capo alla famiglia nobiliare Diana presente nella vicina comunità di Simala. Un ramo di quest’ultima famiglia, facente capo a Don Francisco sposatosi ad Ales nel 1726 con Cony Donna Anna di Masullas, si stabilirà nella comunità di Ales per estinguersi dopo, circa, 50 anni.

Un terzo ed ultimo ceppo, facente capo al maestro falegname Diana Salvatore di Gonnosfanadiga, fa la sua comparsa alla fine del 1800; a questa famiglia apparteneva Raimondo (noto maistu Diana), il quale sposatosi ad Ales nel 1909 con Figus Efisia di Ales,  darà origine ad una famiglia composta da tre figlie: Eufemia, Eulalia ed Eufrasia, che la malaria si porterà via ancora adolescenti nella prima parte del secolo scorso.